I libri del cuore – parte 1

Il primo dei nostri Libri del cuore è: “Oggi ho tanta PAURA!”

oggi ho tanta paura

Testo: Meritxell Martì

Con indicazioni per familiari ed educatori proposte nelle pagine finali a cura della Dott.ssa Silvia Forchini.

Illustrazioni: Xavier Salomò

Editore: Beisler editore

Anno: 2018

Età di lettura: dai 3 anni (consigliato anche per familiari ed educatori)

La nostra recensione: La paura è un’emozione capace di muoverci (come corriamo a gambe levate per scappare da qualcosa che ci terrorizza!), ma la stessa può anche lasciarci “paralizzati”. Questo succede a Toni, che durante un temporale è pietrificato dalla paura, ma con l’aiuto della sua amica Tina, anche lei un po’ impaurita, riuscirà a trovare insieme a lei il coraggio di reagire! Il libro, adatto per i bambini dai 3 anni in su, si arricchisce di consigli utili da svolgere in famiglia o in classe, con la guida di genitori, insegnanti o educatori. Come reagire alla paura? Quali strategie per affrontarla al meglio? Alcuni dei quesiti ai quali la nostra Dottoressa Silvia Forchini aiuterà a rispondere, suggerendo anche alcune attività ludiche per saperla gestire al meglio perché della paura non bisogna aver paura!

 

Dalla quarta di copertina:

Temporale in arrivo! Toni si è nascosto sotto una coperta e trema tutto impaurito.
Quel frastuono e quei bagliori improvvisi lo terrorizzano.
Per aiutarlo, Tina gli suggerisce di contare quanti secondi passano tra il lampo e lo scoppio del tuono. Se ogni volta ci vuole un po’ di più, significa che la tempesta si sta allontanando. E’ proprio un buon consiglio! Via via che parla con la sua amica, Toni si rende conto che la paura gli sta passando…

Imparare a gestire le emozioni è una delle sfide più importanti per lo sviluppo dei bambini e delle bambine. Raccontando storie di vita quotidiana, la collana Toni e Tina si propone di aiutarli a riconoscere le proprie emozioni, di parlarne e di affrontarle.

Le indicazioni per familiari ed educatori proposte nelle pagine finali
sono a cura della Dott.ssa Silvia Forchini,
psicologa dell’associazione Tra le Righe di Roma.